LE ILLUSTRAZIONI DI MARIA ANNA BARRETTA

 

Sarà inaugurata martedì 20 gennaio alle ore 19, presso il Museo Minimo a Napoli, la mostra dell’artista napoletana Maria Anna Barretta, che presenterà le illustrazioni create per il volume “Guida alla basilica di Santa Maria della Sanità”, a cura di Vincenzo Pacelli, edito a Napoli da L’Isola dei Ragazzi. Sarà anche l’occasione per discutere del libro, che descrive la basilica della Sanità con linguaggio semplice e accattivante, ma al contempo adotta un’appropriata metodologia di ricerca e di analisi storico-artistica, al fine di educare all’arte gli alunni delle scuole medie inferiori e superiori.

Le illustrazioni di Maria Anna Barretta sono sei disegni ad inchiostro che raffigurano suggestivi scorci della basilica napoletana, evidenziando, con tratto sottile e incisivo, le partiture architettoniche o gli intarsi marmorei. Un sapiente taglio compositivo permette cogliere il particolare nell’armonia dell’insieme, che risulta perfettamente equilibrato nell’alternanza di pieni e di vuoti, nonostante l’inquadratura dinamica e vivacemente asimmetrica. Accanto ai disegni sarà esposto un dipinto astratto in tecnica mista, che l’artista ha voluto donare alla parrocchia di Santa Maria della Sanità quale omaggio alla vivace ed operosa comunità dei fedeli che la frequenta. Il dipinto, ispirato a La grande onda di Hokusai, traduce lo spirito esuberante e passionale del popolo della Sanità nel veloce trapasso degli azzurri e nella fuga turbinosa delle pennellate. Attraverso le sciabolate di colore celeste, Maria Anna Barretta esprime la ‘serena inquietudine’ del proprio stato d’animo, la sua voglia di evadere dal quotidiano, disfarsi del proprio ruolo sociale, negare sé stessa per divenire altro.

Interverrà all’inaugurazione il prof. Vincenzo Pacelli, ordinario di Storia dell’Arte moderna presso l’Università Federico II di Napoli. La mostra sarà visitabile fino a martedì 27 gennaio, negli orari di apertura del Museo Minimo.

 

Marco di Mauro